Via Papa G. Paolo II, n7 20090 Assago MI
02.45.71.59.91 - 366.65.69.617
greenvillageassago@gmail.com

Vivere in Sicurezza: La casa come ambiente sicuro, grazie ad elevati standard di costruzione.

Scegli la natura ad un passo da Milano

Vivere in Sicurezza: La casa come ambiente sicuro, grazie ad elevati standard di costruzione.

immobili assago interni e finiture pregio

Negli ultimi anni, gli effetti del terremoto e dei cambiamenti climatici sul territorio italiano, sulla popolazione e sulla maggior parte delle abitazioni sono stati devastanti. Visto che la nostra nazione è ad alto rischio sismico, si parla con sempre maggiore frequenza di casa come ambiente sicuro e degli elevati standard di costruzione. Per vivere in sicurezza con i tuoi cari, devi prestare massima attenzione all’antisismicità dell’abitazione, affidandoti ad imprese edili con pluriennale esperienza sul campo.

Norme da seguire per la costruzione di case sicure e anti sismiche

In Italia, le norme tecniche, divenute obbligatorie per legge dal 2008, circa la realizzazione di case ed edifici sicuri, resistenti ed antisismici, sono rigide. Ogni impresa edile che si occuperà della costruzione dell’abitazione deve rispettare in maniera ligia le cosiddette NTC08 che disciplinano come va progettata, come va realizzata dal punto di vista operativo e come va collaudata un’abitazione antisismica. Ciò vuol dire che il costruttore è responsabile delle procedure di calcolo, del controllo delle strutture, delle verifiche dei materiali e delle regole di progettazione. Aspetti che non possono fare a meno di tenere conto della resistenza alle sollecitazioni sismiche e della durata nel tempo.

La scelta dei Materiali di Pregio

La scelta dei materiali utilizzati gioca di sicuro un ruolo di cruciale importanza per la sicurezza della casa. E’ importante anche come vengono impiegati, calcolati e progettati. Questo è ciò che contraddistingue gli elevati standard di costruzione. Gli addetti ai lavori sostengono che il legno sia uno dei materiali antisismici per antonomasia, in quanto è in grado di resistere al meglio alle sollecitazioni sismiche. Lo stesso dicasi anche per le case in acciaio o in muratura. La differenza la fa come è stata ideata e come è stata progettata la struttura!
Certo è che le case di legno sono in grado di soddisfare appieno ogni esigenza, visto che sono ecosostenibili, che assicurano risparmio energetico, isolamento termico e comfort abitativo, che garantiscono massima protezione contro l’umidità e le condense.

Anche i materiali biologici assicurano elevati standard di costruzione. Ve ne sono di diversi tipi:
biomattone o mattone ecologico: costruito con legante a base di calce idrata, truciolato vegetale di canapa, additivi naturali, non si decompone, non può essere preso di mira da roditori ed insetti ed è ignifugo
pannelli in paglia: l’essicazione di questo materiale assicura un effetto isolante, al punto da essere già ampiamente diffuso nelle case passive che assicurano benessere termico senza fonti energetiche di riscaldamento all’interno pannelli in fibra: il loro processo costruttivo necessita di un apporto limitato di risorse e di acqua, permettendo il recupero del 99,5% delle risorse utilizzate gres porcellanato: il prodotto finale è ottenuto dai dai materiali di risulta della lavorazione della ceramica.

Una casa sicura e funzionale deve avere …

Per essere sicura, un’abitazione deve avere la porta blindata, munita di cilindro europeo e defender, garantendo protezione massima contro l’azione di strumenti elettrici e di manipolazione.
Gran parte della sicurezza di un contesto abitativo passa anche da finestre massicce e sistemi di sicurezza di ultima generazione, visto che la minaccia di ladri e topi d’appartamento è sempre in agguato. I balconi devo avere ringhiere e parapetti a norma.

I punti corrente non devono in alcun modo rappresentare alcuna forma di pericolo, specie in presenza di bambini. L’illuminazione ottenuta, oltre a soddisfare le tue esigenze personali, deve anche garantire massima funzionalità. E’ bene pertanto scegliere varie modalità di illuminazione da disporre a diverse altezze, al fine di assicurare una diffusione uniforme.

Se desideri dare luce alla parte centrale della stanza, la scelta dei lampadari è ottima. Se però il soffitto è basso o a falda, è opportuno puntare su appliques laterali.

Infine, per una corretta illuminazione delle stanze, non deve mancare una fonte di illuminazione soffusa, da collocare preferibilmente in soggiorno, in modo da poterti rilassare sul divano.
Anche il giardino deve essere dotato di un impianto di illuminazione a norma. La presenza di un cancello automatico ad uso residenziale in ferro battuto o in alluminio è infine la scelta giusta per separare il contesto privato dal suolo pubblico.